Il Bisceglie serve il tris, battuto anche il Porto San Giorgio

Decisive tra le neroazzurre le reti di Lorusso e La Rossa, primato conservato     

Terza vittoria consecutiva per il Bisceglie Femminile che al PalaDolmen ha la meglio del quotato Città di Porto San Giorgio nella terza giornata del campionato di serie A2, girone B.

Neroazzurre che recuperano l’estremo titolare Tempesta e la brasiliana Castro, prima convocazione stagionale per La Rossa. Al 2’30” occasione ghiotta per le biscegliesi, ma Annese fallisce a tu per tu con Acciarresi. Il piglio della ragazze allenate da Ventura è quello propositivo con le marchigiane che nei primi cinque minuti badano a chiudere ogni varco. Al 7’20” primo tentativo ospite con la Maite, Tempesta devia in angolo. Campanelli su punizione impegna Acciarresi, sul fronte opposto Gabrielli mette fuori di poco. Pericolo Porto San Giorgio all’8’ con Nainggolan che impegna severamente Tempesta da banda destra. Azione dubbia al 14’30”; D’Amato entra dura su La Rossa, per tutti sembra rigore, non per i due direttori di gara. Annese e Castro provano dalla distanza giustificando un predominio territoriale non concretizzato in zona gol. Nel finale di tempo la partita rimane gradevole ma la poca lucidità non aiuta a sbloccare il risultato di 0-0 con il quale si va negli spogliatori.   

La ripresa si apre con il tentativo di Castro dalla destra, bloccato senza problemi da Acciarresi. Il pallino del gioco è in mano alle neroazzurre che al 2’21” sbloccano il parziale con Lorusso che di prima intenzione insacca nell’angolino basso alla destra del portiere marchigiano. Il vantaggio non sazia Campanelli e compagne che un minuto dopo sfiorano il raddoppio con Annese. Il Porto San Giorgio alza il baricentro ma ancora Annese al 4’ impegna severamente il portiere ospite. Un minuto dopo ha del clamoroso il contropiede fallito sull’asse Lorusso-Soldano. Il raddoppio porta la firma di Flora La Rossa che con un mancino velenoso insacca alle spalle di Acciarresi al 6’17”. Le ospiti accennano una reazione, ma Gabrielli manda a lato da buona posizione. Porto San Giorgio pericoloso su punizione con Maite che trova di fronte pronta Tempesta. L’equilibrio la fa da padrona nella fase centrale della ripresa con una inevitabile prevalenza nell’impostazione da parte di chi deve recuperare lo svantaggio. Il tris sembra cosa fatta al 16’15” ma Annese sbaglia tutto, su capovolgimento di fronte Tempesta chiude ottimamente su Maite. Fallo ingenuo di Scommegna su D’Amato, dal dischetto del tiro libero va Nainggolan che accorcia le distanze. Annese sfiora il tris, seguita da Castro che impegna Acciarresi.           

Foto: Michele Liseno

BISCEGLIE-PORTO SAN GIORGIO 2-1 (p.t.0-0)

BISCEGLIE: Tempesta, La Rossa, Lorusso, Pati, Annese, Tricarico, Campanelli, Castro, Scommegna, Soldano, Zaccagnino, Loconsole.  All: Ventura

PORTO SAN GIORGIO: Acciarresi, Di Buò, Nainggolan, Mazzacane, Petrini, Morosetti, Renzi, Gabrielli, Palacios, Maite, D’Amato, De Cristofaro.  All: Buzzanca

MARCATORI: 2’21” s.t. Lorusso (B), 6’17” La Rossa (B), 18’17” Nainggolan t.l. (P)  

AMMONITI: Nainggolan (P), De Cristofaro (P), Soldano (B), Castro (B), Scommegna (B)  

Gianluca Valente

Ufficio Stampa Bisceglie Femminile

stampa@biscegliefemminile.it

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.