Sabato al PalaDolmen match decisivo con la Lazio

Mister Ventura recupera Pereira dalla squalifica. Laziali imbattute da cinque gara lontano da casa   

La Pasqua si avvicina, ma il campionato di Serie A non va in ferie, anzi anticipa al sabato la ventisettesima giornata con il Bisceglie Femminile atteso dalla fondamentale sfida al PalaDolmen (ore 17) contro la Lazio.

La convincente vittoria in casa del Royal Team Lamezia (0-4) ha dato respiro alla classifica delle neroazzurre presiedute da Milly Lovero, in piena lotta per evitare lo spareggio playout. Di fronte una avversaria diretta come la Lazio di mister Chilelli che precede le biscegliesi di tre lunghezze e con una partita in meno disputata. Laziali reduci dal ko interno subito ad opera del Città di Falconara (2-4), ma che lontano dalla Capitale sono imbattute da ben cinque gare con ultimo stop datato 13 gennaio in casa del Lamezia (7-4). Grande attenzione quindi a Pinheiro e compagne con il talento emergente di Alessia Grieco che fu protagonista nella gara d’andata vinta 2-1 con doppietta proprio della giovane calcettista romana. In casa biscegliese il tecnico Francesco Ventura recupera, dopo il turno di squalifica, Cintia Pereira e può contare sulla buona vena realizzativa della croata Matijevic, tripletta per lei in Calabria. Migliorano le condizioni di Nicoletti e Gariuolo con Soldano e Pati che si sono riviste in campo domenica scorsa. Vincere diventa determinate in casa Bisceglie, importante sarà il sostegno del pubblico biscegliese, spesso decisivo con il suo apporto di tifo e calore. Un fattore che sabato avrà un peso specifico enorme.   

 

GIANLUCA VALENTE
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile

stampa@biscegliefemminile.it

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.