Il Bisceglie Femminile si arrende nel finale al Città di Falconara

Neroazzurre in partita sino a metà ripresa. In rete Elpidio per le pugliesi

Seconda sconfitta esterna stagionale per il Bisceglie Femminile che alla Sky Arena di Salsomaggiore cede al Città di Falconara 5-1 in occasione della quinta giornata del campionato di Serie A.

Le marchigiane, prive di Dal’Maz e Ferrara, partono subito gestendo con autorità la gara e sbloccandola poco prima del 6’ con Marta che supera Oselame. Bisceglie Femminile che non riesce a costruire per via di una pressione altissima da parte della ragazze di Massimiliano Neri. In più occasioni il Falconara ha la possibilità di allungare il vantaggio, ma la difesa biscegliese tiene botta portandosi negli spogliatoi sotto di una rete. Nella ripresa il copione non cambia, Falconara che fa la partita e Bisceglie pronta a sfruttare gli spazi che si creano a sua disposizione. Nella fase centrale della ripresa arrivano le reti di Fifò e Marta che sembrano chiudere in maniera definitiva il match. Di Chiano però non demorde e getta subito dopo nella mischia Ion quinta di movimento. Subito il Bisceglie Femminile accorcia con Elpidio che riceve palla dalla sinistra e gira a rete per il 3-1. Neroazzurre che con convinzione cercano di rientrare ufficialmente in partita, ma Dibiase e compagne chiudono bene ogni varco. Sugli sviluppi di un calcio di punizione Marta dalla corta misura insacca la quarta marcatura marchigiana per la tripletta personale. Poco dopo Pereira sul secondo palo spinge in rete la palla del definitivo 5-1. Città di Falconara che sale in vetta alla classifica con Granzette e Lazio. Bisceglie che rimane a quota 9 e mette nel mirino il derby di domenica con lo Statte per un pronto riscatto.
FOTO: DIVISIONE CALCIO A 5 

CITTÀ DI FALCONARA-BISCEGLIE FEMMINILE 5-1 (1-0 p.t.)
CITTÀ DI FALCONARA: Dibiase, Taty, Marta, Janice Silva, Luciani, Praticò, Sabbatini, Fifò, Pereira, Pesaresi, Polloni. All. Neri

BISCEGLIE FEMMINILE: Oselame, Nicoletti, Ion, Giuliano, Elpidio, Montufo, Marino, Soldano, Caballero, Pascual, Colamartino. All. Di Chiano

MARCATRICI: 5’49” p.t. Marta (F), 8’34” s.t. Fifò (F), 9’04” Marta (F), 11’07” Elpidio (B), 17’53” Marta (F), 18’21” Pereira (F)

AMMONITE: Luciani (F)

ARBITRI: Alessandra Carradori (Roma 1), Martina Piccolo (Padova), Chiara Perona (Biella) CRONO: Olga De Giorgi (Modena)

 

GIANLUCA VALENTE                                                    
Ufficio Stampa Bisceglie Femminile

stampa@biscegliefemminile.it

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.